Follow:
Colazione, Ricette

Strudel intrecciato con rotolo di pasta sfoglia

Le ricette veloci sono quelle più ricercate,quelle che prepari quando hai ospiti  non hai tempo per dolci elaborati,quando hai voglia dolce ma non vuoi passare troppo tempo in cucina.Il rotolo di pasta sfoglia a nostro parere è una genialata,è una di quelle cose che nel nostro frigo non manca mai,utilizziamo il rotolo di pasta sfoglia sia per ricette salate che per ricette dolci.

Vi piace lo strudel?noi lo mangiamo in montagna e a casa della mamma,due versioni diverse…e visto che non c’è due senza tre,abbiamo inventato la nostra versione.

Un’intreccio di sfoglia friabile,con una crosticina di amaretti e mandorle e un cuore caldo di mele e cannella una marmellata fatta da noi ma che potete sostituire con mele fresche tagliate a dadini e una spolverata di cannella.

L’intreccio è una tecnica che ci piace un sacco e che vi abbiamo già mostrato su Pepite per tutti nella ricetta delle sfogliatine con marmellata di Mirtilli (se ve la siete persa cliccate qui)

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • marmellata di mele e cannella
  • mandorle a lamelle q.b.
  • 1 tuorlo
  • amaretti q.b.

Procedimento:

  • Srotolate la pasta sfoglia e stendetela su un tagliere.
  • Prima di incidere le strisce prendete le misure delle tre parti.
  • nella parte centrale stendete uno stradrato di marmellata o di frutta fresca lasciando un piccolo bordo in alto e in basso per chiudere la sfoglia
  • Incidete le strisce con una rotella verso il basso.
  • Procedete con il lato opposto incidendo lo stesso numero di strisce.
  • Piegate le strisce partendo dalla prima in alto a destra e appoggia tela sulla marmellata, alternate destra e sinistra fino a incrociare tutte le strisce.
  • La chiusura dello strudel deve terminare con un incrocio in caso di pezzi superflui tagliateli via con la rotella.
  • posizionate lo strudel su una teglia rivestita di carta da forno
  • Passate il tuorlo con un pennello
  • Spolverate con lo zucchero di canna, glia maretti tritati e le mandorle a lamelle.
  • Infonate a 180° per 30 minuti (tenete controllata la cottura per evitare che si bruci lo zucchero).
  • Sfornate e servite tiepido

 

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Leave a Reply