Follow:
Avocado, Ricette

Crostone con avocado uovo e speck

Mr.Lovis è un vero creativo,ama i piatti curati e sperimentare nuovi sapori.Entrambi andiamo matti per gli avocado toast, ma amiamo anche il pane con farine speciali.

Diciamo che i suoi piatti nascono da un’ingtediente e si evolvono con quello che abbiamo in frigorifero e in dispensa.Il bello della cucina è anche questo dare sfogo alla creatività e divertirsi…lo diciamo spesso ed è veramente quello in cui crediamo.

Cosa vi offriamo oggi? un crostone goloso e ricco.Con una crema di avocado Hass (qualità che abbiamo acquistato dai ns. amici di Sicilia avocado)Una ricetta perfetta per l’aperitivo come secondo piatto,può sembrare un procedimento lungo ma non lo è,fidatevi di noi Lovis.Oltre al minipimer utilizzerete solo una padella sfruttando il grasso dello speck per la cottura degli ingredienti successivi.

Ingredienti per due crostoni

  • 1 avocado maturo
  • zenzero q.b.
  • mezzo lime
  • sale q.b.
  • speck a fette sottili
  • pomodorini ciliegino gialli
  • foglioline di cavolo nero (così piccole si trovano al centro die mazzi)
  • 2 uova
  • noci pecan
  • pane di segale integrale
  • sesamo nero q.b.

Procedimento

  • Mettete la polpa di un avocado nel minipimer,aggiungere lo zensero grattiggiato (quantità a piacere) e il succo di mezzo lime.Frullate fino ad ottenere una crema.
  • Tagliate lo speck a striscioline e scottatele in padella per qualche minuto,mettetele da parte.
  • Tagliate a metà i pomodorini e saltateli insieme alle foglie di cavolo nero nella padella che avete utilizzato per lo speck,cuoceteli per qualche minuto,aggiungete un pizzico di sale, mettete tutto da parte.
  • Tagliate con il coltello le noci pecan
  • Cuocete le uova a occhio di bue
  • Tagliate il pane e tostate le due fette nel tostapane

Assemblaggio crostone:

Stendete sulla fetta di pane la crema di Avocado,aggiungete qualche pezzetto di noci pecan,appoggiate l’uovo a occhio di bue,aggiungete lo spek e i pomodorini,infine le foglioline di cavolo nero.Aggiungete una spolverata di sesamo nero.

 

Siamo sicuri che vi piacerà!!

alla prossima ricetta

 

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Leave a Reply