Follow:
Ricette

Barrette Veg


Non si può di certo mangiare dolci burrosi tutti i giorni…questa
ricetta è una ventata di aria fresca e sana,la mia fonte è sempre lei Timo e Basilico e oggi voglio presentarVi la sua ricetta di cheese cake veg da trasformata barrette veg.

Ho scelto le barrette perchè è facile associare l’attività fisica alle barrette energetiche,queste sono fonte di energia senza conservanti e additivi vari…solo frutta,fanno bene ma non vanno mangiate tutte.
E’ possibile conservarle in freezer e scongelarle al momento desiderato.

Ingredienti:
per il fondo
75 g di mandorle spellate
65 g di corn flakes (la ricetta originale prevedeva i datteri ma non li ho trovati da nessuna parte)
20 g di granella di cocco
miele d’acacia

1° strato cremoso rosa chiaro
30 g di lamponi freschi
1 banana matura (ma non troppo)
100 g di mandorle (ammollate in acqua per almeno 8 ore)
1 scarso di succo di limone
1 pizzichino di sale

2° strato cremoso rosa scuro
50 g di lamponi freschi
100 g di mandorle (ammollate in acqua per almeno 8 ore)
1 cucchiaio scarso di succo di limone
1 pizzichino di sale

Foderare con carta forno  una teglia quadrata 20×20

Preparazione
per il Fondo

Unisci le mandorle i corn falkes e il cocco nel tritatutto,aggiungi il miele cercando di amalgamare il tutto,purtroppo non trovando i datteri ho deciso di sperimentare con corn flakes miele.
versare il composto nella teglia e con il cucchiaio distribuire bene lo strato.
Mettere la teglia in freezer e iniziare a preparare i due strati cremosi.

1° strato cremoso rosa chiaro
Frullare gli ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa.Preleva la teglia dal freezer e distribuisi lo strato sopra la base aiutandoti con il cucchiaio.
Riportare lo stampo in freezer per 30/40 minuti.

2° strato cremoso rosa scuro
Trascorsi i 30/40 minuti di solidificazione della base e del 1° strato frullare gli ingredienti fino a ottenere una consistenza cemosa.
Preleva la teglia dal freezer e stendi l’ultimo strato con il cucchiaio.
Riponi la teglia in freezer.
Prima di consumare le barrette, tirarle fuori dal freezer con il coltello tagliare la misura desiderata(quadrotti o barrette)e lasciare scongelare per almeno un oretta.

Essendo principalmente di consistenza cremosa, non sarà una barretta da mangiare a morsi come quelle che siamo abituati a mangiare, vi assicuro che è buonissima.
Se volete provare la ricetta di Timo e Basilico la trovate qui 


Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Leave a Reply